Locali

L’Erbario della Tuscia è collocato al piano seminterrato del vecchio edificio della ex-Facoltà di Agraria, in Via San Camillo de Lellis s/n a Viterbo in locali afferenti al Dipartimento DAFNE (stanza n° 015 e locali annessi).

Allo stato attuale si estende su una superficie complessiva di circa 130 mq suddivisa principalmente in:

- un locale principale adibito alla conservazione e consultazione dei saggi della collezione, dotato di scaffalature metalliche, banchi di lavoro e di una postazione PC con scanner formato A3+ per la scansione dei saggi;

- un locale con tavoli per la preparazione, lo studio e l'informatizzazione dei campioni;

- un locale per il personale e per le attività di consultazione e ricerca anche di studiosi e collaboratori esterni;

- spazi annessi con tavoli, armadi e con attrezzature per l’essiccazione, per il trattamento antiparassitario e per la conservazione dei campioni in studio.

Gli exsiccata sono collocati in apposite scaffalature metalliche di 2,50 m di altezza all’interno della sala principale, in circa 330 pacchi numerati e ordinati alfabeticamente per famiglia. Anche i generi e le specie all’interno delle famiglie sono ordinati secondo questo criterio. 

Ogni pacco d’erbario è provvisto di una o più etichette (bandiere) con l’indicazione della/e famiglia/e. Ulteriori etichette evidenziano i generi. Il materiale essiccato si trova in ottimo stato di conservazione.

Per lo studio degli exsiccata sono disponibili degli stereomicroscopi ed una ricca collezione di flore italiane ed estere, monografie, guide botaniche illustrate ed altre, collocate in apposite vetrine.

Per le attività didattiche e divulgative il personale dell'Erbario si appoggia all'

Aula delle collezioni didattiche del Dipartimento DAFNE.

Tutti i diritti riservati